Sostituzione del top della cucina per trasloco

Sostituzione del top della cucina per trasloco

Quando le misure del nuovo ambiente cucina non sono uguali a quelle della casa che stai per lasciare, una soluzione potrebbe essere il trasloco con modifica della cucina.

Il Trasloco della Cucina e Sostituzione del Top Cucina

Misure cucina trasloco

Spesso succede che a seguito di un trasloco la posizione dei mobili che compongono la cucina non può più essere rispettata:

  • gli scarichi dell’acqua si trovano in un’altra posizione
  • ci sono finestre o porte che ti costringono a cambiare disposizione dei mobili
  • vuoi dare una “svecchiata” alla tua cucina, dandole un look nuovo, cambiando il top
  • la cucina deve essere rimontata da lineare ad angolare o viceversa
  • gli spazi del nuovo ambiente sono diversi rispetto a quelli originari

La soluzione è cambiare il top della cucina

Cambiando l’ordine dei mobiletti e dei pensili della tua cucina a causa del trasloco, molto probabilmente ti trovi a dover affrontare il problema che il piano di lavoro non è più della misura adatta.

Spesso i buchi per il lavello e i fornelli non si trovano più nella posizione adeguata.

A questo punto non resta che la modifica della tua cucina cambiando il piano di lavoro per adattarla all’ambiente nuovo.

Come cambiare il piano di lavoro della cucina

Se stai pensando al fai-da-te, sappi che avrai bisogno di pazienza, manualità e attrezzatura professionale per la lavorazione del tuo nuovo piano cucina.

Questo perchè solitamente i top per la cucina di qualità vengono venduti in barre industriali di 420cm (ti servirà anche un furgone abbastanza lungo per trasportarlo, oltre che un aiuto per caricarlo e scaricarlo).

Non prendere nemmeno in considerazione l’acquisto del tuo top presso i negozi di bricolage: il grado di resistenza all’acqua dei piani di lavoro che troverai è scadente rispetto a alternative di qualità a un costo simile.

A questo punto, una volta acquistato e portato a casa, dovrai procedere in ordine:

  1. misurare lunghezza e profondità,
  2. tagliare in lunghezza il top con una sega circolare molto affilata per evitare scheggiature antiestetiche,
  3. rifinire i bordi tagliati,
  4. fare i buchi per gli elettrodomestici (lavello e piano di cottura),
  5. incassare lavello e fornelli e sigillarli,
  6. montare il tuo nuovo piano top stando attendo a non romperlo nelle parti del taglio (all’altezza del lavello o dei fornelli).

Se intraprendi questa strada e non hai molta manualità, rischi di ottenere un risultato scadente.

Nonstante il tuo impegno il nuovo piano top della cucina avrà vita breve a causa di rifiniture e sigillature fatte male o rigonfiamenti per infiltrazioni di acqua.
Senza considerare lo spreco di tempo e soldi.

Affidarsi agli esperti per la sostituzione del top cucina

Sostituire il top della cucina a causa del trasloco

Per un risultato duraturo e che valorizza la tua cucina, puoi scegliere di affidarti a VZ Traslochi, specialisti del trasloco e modifiche di cucine.

Durante un trasloco una cucina su tre ha bisogno della sostituzione del piano di lavoro.

A fronte del fatto che nel trenta percento delle cucine che traslochiamo si riscontra il bisogno di modificare e sostituire il piano della cucina ci siamo ingegnati per trovare una soluzione adatta alle esigenze dei nostri clienti.

Abbiamo messo a punto il servizio di trasloco con modifica cucine e sostituzione del piano top nella stessa giornata del trasloco.

Grazie a fornitori di primaria importanza, abbiamo sempre a disposizione a magazzino 18 diverse essenze di top per cucina così da procedere alla sua sostituzione già il giorno del trasloco.

Come funziona la sostituzione del piano top cucina

Prima del tuo trasloco hai la possibilità di scegliere il colore del piano di lavoro nuovo per la tua cucina.

Durante il trasloco i nostri traslocatori montatori specialisti di cucine procederanno a tutte le operazioni necessarie per modificare la tua cucina e installare il piano nuovo.

Provvederemo a tutte le accortezze affinchè il tuo nuovo top sia duraturo nel tempo.

Le lavorazioni sono diverse e tutte importanti:

  1. taglio su misura
  2. bordatura del piano sui lati tagliati con bordo in tinta
  3. foratura del top per incasso di lavello e piano di cottura
  4. incasso di lavello e piano cottura con sigillatura idrorepellente
  5. installazione e posa del top sulla cucina
  6. fornitura, taglio a misura e montaggio dell’alzatina battistraccio e paraschizzi in alluminio

Il tutto nello stesso giorno del trasloco, senza farti perdere ulteriore tempo.

Se anche tu hai la necessità di traslocare e di modificare la tua cucina e sostituire il piano top chiedimi una consulenza e un preventivo gratuito e senza impegno. Clicka sul bottone che trovi in fondo all’articolo.

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO

DICONO DI NOI

Il nostro orgoglio sono i nostri clienti soddisfatti. Ogni anno entriamo nella casa di oltre 400 famiglie, offrendo loro il massimo delle nostre capacità.

LEGGI TUTTE LE TESTIMONIANZE