Ditta di traslochi a Brescia – attenzione alle truffe

Ditta di traslochi a Brescia – attenzione alle truffe

Da una ricerca fatta nel 2016 da un’associazione di tutela dei consumatori, è venuto fuori un dato preoccupante che dovrebbe far riflettere chiunque ha l’esigenza di un trasloco.

Su 10 aziende di traslochi, 7 risultano abusive

Complice la crisi degli ultimi anni, unita al proliferare dei siti internet “confronta preventivi” ha fatto in modo che chiunque abbia un camioncino possa spacciarsi per una ditta di traslochi.

La cosa di cui dovresti preoccuparti è che nella maggior parte dei casi, chi rischia di più è il cliente.

Detto in parole povere: scegliere una ditta di traslochi è un po’ come giocare alla roulette russa.

Solo che la pistola è sempre carica quando è il tuo turno.

Se la ditta di traslochi o la persona che effettua il trasloco non è in regola stai richiando grosso.

«Ma perchè rischio io?» – ti starai chiedendo

È la legge, baby.

Il primo requisito per essere una ditta di traslochi in regola è il possesso della licenza per trasportare i beni di altri. Si chiama iscrizione all’Albo di Autotrasportatori Conto Terzi ed è rilasciata dal Ministero dei Trasporti, a seguito del raggiungimento dei requisiti obbligatori dell’azienda.

Il cliente che si affida ad un autotrasportatore abusivo o che ha la licenza scaduta rischia un ammenda da €258 fino a €512 e il sequestro dei propri beni. È ciò che detta il decreto di legge 29/3/93 n.82 convertito poi nella legge 162/1993.

Ma non è tutto…

Il committente — cioè tu, che commissioni il lavoro, diventi obbligato in solido per qualsiasi danno verso terzi.

Significa che se il “traslocatore” abusivo rovina i muri, gli infissi o le scale del tuo condominio, dovrai pagare tu i danni.

Se gli casca un comodino sul piede e si fa male lui o qualcuno che lavora con lui, dovrai pagare tu i danni.

Se mentre ti appende un mobile al muro buca il tubo dell’acqua del vicino, dovrai pagare tu i danni.

Se parcheggia il camion in divieto di sosta durante il trasloco, ma non ha richiesto i permessi di occupazione del suolo pubblico perchè non ha gli estremi per richiederli essendo abusivo, dovrai pagare tu la multa.

Ditta di traslochi a Brescia: come riconoscere un abusivo

Fortunatamente è diventato molto facile scovare i furbetti e gli abusivi, senza doversi muovere dal divano di casa.

Ci vogliono 10 minuti, ma possono farti risparmiare migliaia di euro e guai giudiziari.

Ditta di traslochi: verifica della partita IVA

La ditta di traslochi che ti fa il preventivo deve avere una partita IVA attiva. Visitando il portale dell’Agenzia delle entrate alla pagina di verifica di una partita IVA puoi verificare che la partita IVA sul preventivo è attiva e corrisponde alla ditta in questione.

I dati non corrispondono o la partita IVA è inattiva o addirittura inesistente? Ti stanno truffando.

Nota informativa: la partita IVA di VZ-Traslochi è 02472340989.

Ditta di traslochi: verifica della licenza del ministero

Come ho scritto prima, è fondamentale che la ditta di traslochi sia iscritta all’Albo Autotrasportatori per Conto di Terzi.

Il solo possesso della licenza è un ottimo indice di affidabilità. Ottenere la licenza del Ministero dei Trasporti richiede che la ditta sia sottoposta a controlli approfonditi.

Una ditta di traslochi affidabile espone il proprio numero della licenza sul sito internet e nei propri preventivi.

Controlla la licenza sul Portale dell’Albo Autotrasporto.

I dati non corrispondono o la licenza non esiste? Ti stanno truffando.

Nota informativa: il numero della licenza di VZ-Traslochi è BS1309002J.

Ma potrebbe non bastare

Anche se i due metodi che ti ho descritto sopra danno un esito positivo, non è detto che la ditta di traslochi sia del tutto affidabile.

Ci sono aziende che sono in regola ma che lavorano male o usano stratagemmi poco onesti per accaparrarsi il lavoro.

Per citarne due: preventivo di trasloco telefonico o preventivo fatto senza eseguire un sopralluogo.

Come puoi verificare la serietà di una ditta di traslochi? Molto facile: leggi cosa dicono di loro su internet.

Se non lavorano bene vedrai che troverai le lamentele dei clienti o recensioni negative.

Se invece lavorano bene, troverai recensioni e testimonianze positive.

Ma anche qui c’è un trucco…

Sono più affidabili le recensioni rilasciate su portali esterni (ad esempio su Google o su Facebook) perchè sono verificate e difficilmente aggirabili.

Se la ditta di traslochi ha poche recensioni, significa che lavora male o nella media, e quindi i clienti non si ritengono soddisfatti per lasciare a loro una recensione.

Se al contrario ha parecchie recensioni rispetto alle altre aziende, e sono per la maggior parte positive, è un indicatore che ti puoi fidare a scegliere quell’azienda di traslochi.

Nota informativa: a questo link trovi le recensioni per VZ-Traslochi.

Ditta di traslochi a Brescia: vuoi un trasloco sicuro?

Se desideri la tranquillità di un trasloco che sia fatto bene e senza sorprese, allora non ti resta che prenotare un SOPRALLUOGO gratuito e senza impegno per ricevere il migliore preventivo.

Prenota il sopralluogo online.

Clicka sul pulsante che trovi qua sotto: si aprirà una pagina con un calendario sincronizzato con i miei altri appuntamenti.

Da lì scegli una data e un orario tra gli slot disponibili, inserisci l’indirizzo del tuo immobile attuale e un numero di telefono per contattarti.

Riceverai la conferma immediata via email e io riceverò un’email con i tuoi dati per poterti raggiungere il giorno e all’ora che hai scelto.

Al termine del sopralluogo della durata di circa 30 minuti riceverai il migliore preventivo per il tuo trasloco e quando ci affiderai il lavoro avrai la sicurezza che il trasloco filerà liscio e senza sorprese.

Freccia

PRENOTA SOPRALLUOGO

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO

DICONO DI NOI

Il nostro orgoglio sono i nostri clienti soddisfatti. Ogni anno entriamo nella casa di oltre 400 famiglie, offrendo loro il massimo delle nostre capacità.

LEGGI TUTTE LE TESTIMONIANZE